Crea sito

Sentiero n. 9 – Da Sestola a Fanano per la sorgente solforosa

Da Sestola a Fanano per la sorgente solforosa del Passerino

 

Tempo di percorrenza:

  • fino alla fontana solforosa ore 0,30; dislivello – 50 metri
  • fino a Fanano: andata ore 1.20, dislivello – 380mt

 

Il percorso è dedicato a Gualberto Muzzarelli, Amico della montagna

 

*****

Da Sestola all’acqua solforosa

L’itinerario inizia dal campanile (1020 mt), scende per via Cavalcabò, poi per via Boselli fino a Corso Umberto I, lo si percorre a destra fino al bivio del complesso scolastico. Da qui si raggiunge il piazzale della Guidellina dove inizia il sentiero vero e proprio – (possiamo vedere ancora la stazione di partenza della dismessa seggiovia per Pian del Falco), di fianco al B&B La Guide (1000 mt).

Pizzale Guidellina
Partenza del sentiero

 

 

 

 

 

Il sentiero si inoltra nel bosco in leggera discesa e poi in piano per un castagneto e quindi una pineta, attraversata la quale si perviene al fosso della Faggia Secca (mt 950)

 

 

 

 

 

Guadato il fosso, il sentiero attraversa in discesa un prato incolto, entra nuovamente in un bosco, misto di latifoglie e sbuca, dopo pochi minuti di cammino, in una radura ove è ubicata la sorgente solforosa (mt 955).

Fontana solforosa

 

 

 

 

 

Fontana solforosa – ph R.Parrocchetti
Fontana solforosa – ph R.Parrocchetti

 

 

 

 

 

 

L’amico Roberto Parrocchetti – da cui abbiamo preso alcune fotografie – così descrive il luogo:

un’antica fontanina silvestre di acqua solforosa …la fontanina è circondata da grossi massi che fungevano da sedili, a loro volta “dominati” da uno grosso scranno (trono) pure di pietra, il tutto fa venire alla mente atmosfere di antiche riunioni o a riti al chiaro di luna in un luogo che, in epoca vetusta, si può pensare fosse sacro

*****

Da qui il sentiero continua verso Fanano

Il Metato dei Turchi

Il sentiero entra di nuovo nel bosco, incontriamo il vecchio “Metato dei Turchi” – dove è riportata una poesia di Saverio Zanni, grande montanaro abetonese e il creatore della Casina di Abetone, tuttora gestita dalla figlia e nipoti –

nel bosco
Metato dei Turchi
Metato dei Turchi

 

 

 

 

 

Metato dei Turchi
Metato dei Turchi
Metato dei Turchi
Metato dei Turchi

 

 

 

 

 

Verso Fanano

Si continua attraversando boschi e piccole borgate: bivio per la Bizzarra, Superchina, La Possessione – Casa Rossa.
Il cammino è facile, in leggera discesa quasi sempre, disseminato di grandi panorami su Cimone, Libro Aperto, Spigolino, Monte Pizzo, e di alcune belle maestà.

Vista panoramica

 

 

 

 

 

 

 

Strada per la Bizzarra

 

 

 

 

 

Si gira a destra

 

 

 

 

 

Si gira a sinistra

 

 

 

 

 

si gira a destra

 

 

 

 

 

La Possessione

 

 

 

 

 

La Possessione – maestà
La Possessione – maestà
La Possessione – maestà

 

 

 

 

 

La Possessione

La Possessione

 

 

 

 

 

Fanano, Pian Margheritone
Da sinistra Spigolino, Monte Pizzo, Libro aperto

 

 

 

 

 

 

Vista estiva
Vista invernale

 

 

 

 

 

Maesta

 

 

 

 

 

La Casa Rossa

Maesta

 

 

 

 

 

Dedica a Gualberto Muzzarelli
Verso il centro di Fanano
Inizio 9 bis per i metati

 

 

 

 

 

 

Si raggiunge così Fanano nei pressi della Chiesa di San Francesco.
Il sentiero continua fino alla Madonna del Ponte e si congiunge con il  sentiero dei metati (9 bis).

*****

Il ritorno può avvenire per la stessa strada oppure facendo una deviazione, dopo essere tornati alla Superchina, dalla Bizzarra e da lì, attraversando di nuovo il fosso della Faggia secca, raggiungere la Tintoria, dalla quale si tornerà in paese per strada asfaltata decisamente in salita (sul percorso del Giro dei Borghi).

Il sentiero, così come altri del comune di Sestola, è manutenuto con grande impegno dallo Sportello verde, purtroppo spesso accade che vandali rimuovano o rovinino i cartelli e i segnali. Nel caso segnalatelo al comune.

Foto IAT Cimone

 

 

 

 

 

 

Sul portale turistico del Comune di Sestola – visitsestola.com – trovate la cartina di tutti i sentieri sestolesi e la traccia gpx.
https://www.visitsestola.com/sestola-fanano-sentiero9

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.